5. Dicembre 2017

Italcementi insieme al Comune di Colleferro per il nuovo Museo Archeologico

Italcementi insieme al comune di Colleferro per la valorizzazione del patrimonio storico-culturale del territorio. Il 5 dicembre 2017, durante l’inaugurazione del nuovo Museo Archeologico Comunale del Territorio “Toleriense”, alla presenza del Ministro della Cultura, Dario Franceschini e del Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna, questo legame è stato riaffermato dal Direttore della Cementeria, Lorenzo Metullio: «Il cemento nasce dalla terra e proprio nella terra ritroviamo le nostre origini e la nostra memoria: per questo motivo Italcementi è orgogliosa di aver sostenuto il Comune di Colleferro nella realizzazione del nuovo Museo». 

«Il dialogo continuo e trasparente con la comunità locale rappresenta uno degli elementi cardine dell'approccio sostenibile che caratterizza l'identità dell'azienda. Siamo orgogliosamente parte da oltre 40 anni della comunità di Colleferro e lo spirito di collaborazione che da sempre caratterizza il nostro operato si traduce anche in azioni di questo tipo, che vedono il nostro pieno supporto per la conoscenza e la valorizzazione della storia del territorio».
 

L’intervento di Italcementi si inserisce in un consolidato rapporto e di dialogo tra l’azienda, il territorio e i cittadini: nel corso degli anni Italcementi ha sostenuto diverse iniziative sociali e culturali, tra le quali la partecipazione ai lavori di scavo e di recupero del Castello di Piombinara, finalizzato alla conoscenza e alla restituzione al territorio di una delle testimonianze storiche più importanti di tutta la Valle del Sacco. 

Vai al sito del Museo Archeologico

Ufficio Stampa

Italcementi
Via Stezzano, 87
24126 Bergamo BG
Italia