i.tech PORTLAND FERRICO 42,5 N SR0

itech Ferrico.

i.tech PORTLAND FERRICO 42,5 N SR0

i.tech PORTLAND FERRICO 42,5 N - SR0   è un cemento a norma EN 197.1 di tipo Portland (tipo I) ad Alta Resistenza Normalizzata e a Resistenza Iniziale Ordinaria. E' classificato SR 0 secondo la EN 197.1 

Disponibile in 

Versioni
SfusoColore Grigio 

Descrizione Prodotto 

i.tech PORTLAND FERRICO 42,5 N  è un cemento a norma EN 197.1 di tipo Portland (tipo I) ad Alta Resistenza

Normalizzata e a Resistenza Iniziale Ordinaria. Tale prodotto è classificato SR 0 secondo la EN 197.1

Vantaggi Prodotto

Le elevate resistenze finali e il regolare sviluppo delle stesse ed il basso calore di idratazione nel primo periodo dopo il getto, proprie dell'i.tech ULTRACEM 42,5 N SR 0 ne consigliano l'utilizzo nei calcestruzzi ad alte prestazioni che richiedono di attenuare il rischio di fessurazioni termiche e prolungare il mantenimento della lavorabilità, in particolare in ambienti solfatici fortemente aggressivi. La norma definisce resistente ai solfati quel cemento che, per la sua particolare composizione, ha un basso contenuto di alluminati e che da luogo ad impasti impervi alla diffusione degli ioni solfato contenuti nelle acque e nei terreni. Tra i componenti del clinker di cemento Portland comune figura l'alluminato tricalcico (C3A). Questo composto chimico a contatto con le acque solfatiche o selenitose, reagisce formando il solfo alluminato di calcio che provoca fenomeni espansivi. Per evitare tale reazione, che provoca fessurazioni e disgregazione del calcestruzzo, ed ottenere la massima prevenzione in ambienti solfatici molto aggressivi, è necessario usare un cemento a basso C3A e nel quale l'allumina sia presente nella maggior parte nella forma di alluminato-ferrito tetra calcico (C4AF) Il cemento i.tech ULTRACEM 42,5 N SR 0 è privo di C3A e quindi garantisce la massima resistenza alla aggressione solfatica, inoltre, in virtù del ridotto calore di idratazione, è indicato nei getti massivi quali fondazioni, pile e spalle di ponti, muri di sostegno, rivestimenti di gallerie, etc.

itech ferrico.

Utilizzo

Le sue caratteristiche ne rendono ideale l'impiego per:

  1. Manufatti in calcestruzzo (tubi-pozzetti-etc) per la raccolta di acque solfatiche
  2. Malte e boiacche per consolidamento terreni solfatici
  3. Calcestruzzi ad elevata resistenza gettati in opera in ambiente solfatico fortemente aggressivo
  4. Calcestruzzi per pavimentazioni stradali e pavimentazioni industriali
  5. Strutture massive (fondazioni-pile-spalle-muri di sostegno- rivestimenti di gallerie-etc)
  6. Cemento per la formulazione di malte premiscelate resistenti alla aggressione solfatica

Direzione Vendite

Italcementi
Via Stezzano, 87
24126 Bergamo BG
Italia

Download correlati